ipoacusia

Sempre più giovani a rischio per l’udito

Per migliorare i rapporti fra i pazienti che hanno disturbi uditivi, sono fondamentali rapporti con la sanità e associazioni.In Italia l’11% della popolazione hanno disturbi uditivi di varia entità. A confermarlo è l’indagine realizzata da Cochlear Italia presentata a Roma. Secondo l’indagine è emerso che sono le fasce più giovani a preoccupare. Infatti, sono sempre …

Sempre più giovani a rischio per l’udito Leggi altro »

Apparecchi acustici: Sentire male accelera il declino cognitivo

apparecchi acustici napoli

Secondo uno studio inglese gli apparecchi acustici per l’udito potrebbero ridurre il rischio di declino nella popolazione anziana. Quindi è meglio aver un buon udito. I ricercatori hanno esaminato i dati di 7.385 adulti di 50 anni e oltre senza problemi cognitivi e circa il 41 per cento del campione soffriva di un leggero abbassamento …

Apparecchi acustici: Sentire male accelera il declino cognitivo Leggi altro »