Effetto fotoacustico: trasmissione dei suoni su raggi laser

Effetto fotoacustico:
Una trasmissione di suoni basato sui raggi laser, sembra essere possibile. Grazie agli scienziati del MIT, hanno realizzato un sistema di trasmissione del suono che utilizza i raggi laser per inoltrare onde sonore. «Non sento, aumenta la luce!»: è questa l’espressione che sembra essere assurda che di conseguenza potrebbe essere anche priva di significato.  Grazie agli esperti si è trovato il modo di trasmettere messaggi audio direttamente all’orecchio di una persona a distanza di metri, sfruttando i raggi laser. Insomma potremmo farne a meno delle cuffiette o degli auricolari? Continua a leggerci…

Il fenomeno coinvolto in questo esperimento si chiama effetto fotoacustico. Gli scienziati hanno utilizzato un raggio laser per inviare un suono moderato a una persona a distanza di 2,5 metri. Questa è una tecnica utilizzata in chimica per rilevare gli elementi presenti all’interno di un composto. Di conseguenza, i ricercatori hanno scoperto che il raggio laser si può modulare affinché si possa controllare la forma e la frequenza delle onde sonore prodotte dal vapore acqueo presente nell’atmosfera.

Ryan M Sullenberger, capo del progetto è pronto per riuscire ad aumentare la massima distanza alla quale sarà possibile trasmettere messaggi. Con questo sistema sarà possibile inviare un messaggio audio a singole persone, senza la necessità di usare di cuffie, auricolari ecc. Le prime prove tecniche, infatti, potranno essere in campo militare o nella sicurezza.

Condividi