fbpx
acufeni e cervicalgia

Acufeni e Cervicalgia: che hanno in comune e come risolvere

La cervicalgia può essere uno dei principali motivi di acufeni

È di fondamentale importanza trattare le cervicalgie, comunemente chiamate “cervicale”, un dolore che riguarda sempre più persone proprio nel periodo estivo.

La cervicalgia si presenta con una forte pesantezza al collo e alle spalle e può manifestarsi con comparsa di cefalea, vertigini posturali ma soprattutto ronzio auricolare e ipoacusia.

È importante, quindi, per ricorrere alle cure adeguate e consultare uno specialista, ciononostante, esiste un rapporto tra acufene e cervicalgia.

L’acufene potrebbe essere riconducibile all’assunzione di una postura scorretta e quindi occorrerebbe imparare a non affaticare la zona collo e seguire una ginnastica riabilitativa per rilassare i muscoli e obliare atteggiamenti posturali scorretti.

Anche un buon massaggio è consigliato per ridurre la compressione dei nervi cervicali e sciogliere stress e tensione accumulati.

Per evitare di accentuare la sintomatologia si consiglia di rivolgersi a un professionista che conosce l’anatomia ed evitare soluzioni “fai da te”.

Condividi