Acufeni: Rimedi e Consigli su come liberarsene

Il termine acufene è quel termine che spaventa tanto le persone e che in loro stessi si addentrano di una certezza di cui non possono più guarire. Ma non è detto! Acufene, significa “sembrare di sentire” un aumento dell’udito che consiste nel percepire un suono sia esterno o interno. Tutto parte dall’apparato uditivo che coinvolge l’orecchio con la parte esterna e determina la vibrazione dell’orecchio medio. L’acufene si manifesta con diverse caratteristiche. Non è una malattia, ma semplicemente un sintomo che colpisce maggiormente gli uomini rispetto alle donne, soprattutto in età avanzata.
Intanto, l’acufene appartiene ai soggetti che ne sono affetti, e la maggior parte dei casi viene definito “soggettivo” poiché è percepito dal soggetto stesso che ne soffre.

L’apparto uditivo di cui fa parte anche l’acufene, è un apparato complesso in cui al tempo stesso si ipotizza che all’origine di tale sintomo possa esserci una disfunzione o malfunzionamento della coclea e verrebbe interpretata a livello cerebrale.

Gli acufeni soggettivi possono essere presenti in:

patologie dell’orecchio esterno: tappo di cerume;

patologie dell’orecchio medio: infezioni (otiti);

patologie dell’orecchio interno: presbiacusia, trauma acustico acuto e cronico, ipoacusia neurosensoriale;

assunzione di farmaci: chemioterapici, antibiotici ototossici;

patologie oncologiche: neurinoma dell’acustico, neoplasie cerebrali;

patologie neurologiche: sclerosi multipla;

assunzione di sostanze: caffeina, alcool, cocaina, marijuana.

I rimedi per l’acufene includono:

terapia cognitivo comportamentale: si basa su tecniche di rilassamento e sulla possibilità di ricalibrare i pensieri disfunzionali.

Terapia del suono: consiste nel mascherare l’acufene con un altro suono attraverso presidi da applicare agli orecchi.

Terapie non convenzionali: agopuntura, cure omeopatiche, pranoterapie,idrocolorterapia.

Osteopatia e terapia chiropratica: in casi selezionati (presenza di alterazioni posturali) contribuiscono al trattamento dell’acufene;

Terapie innovative quali soft laser e stimolazione elettrica transcutanea (TENS) danno risultati incerti;

Rimedi naturali: ginkgo biloba, fiori di Back, rimedi erboristici.

TinnitusRetrainingTherapy (TRT) è una terapia di riallenamento o di riprogrammazione dell’acufene che determina un miglioramento clinico.

Condividi