La terapia TRT (Tinnitus Retraining Therapy) per Acufeni

La Terapia TRT (Tinnitus Retraining Therapy) per acufeni è una terapia che consente di eliminare o ridurre la percezione dell’acufene.
Associata semplicemente all’uso di mascheratori auricolari configurati a un preciso livello sonoro, è un protocollo molto complesso. La Terapia è un tipo di counseling di tipo medico il cui scopo è aumentare l’attività di base dei neuroni uditivi – con lo scopo di ridurre l’eccitabilità di alcune aree cerebrali affinché il segnale aberrante non sia più percepito.

La parte più importante della terapia è il counseling uno a uno che consiste nella spiegazione dei maccanismi implicati nell’acufene, affinché possa assicurarsi una rassicurazione continua sui fenomeni previsti dalla teoria.

I dispositivi di arricchimento sonoro sono i generatori di suono indossabili (mascheratori), le protesi acustiche, generatori di suono esterni e le fonti sonore ambientali.

Il volume dei generatori non deve mai trascurare l’acufene perché il contatto uditivo non deve mai essere chiuso, ne spiega principalmente la regola principale. La terapia è variabile dai 12-18 mesi. Talvolta si possono ottenere risultati anche i sei mesi, e allo stesso tempo si consiglia la prosecuzione per almeno un anno per evitare ricadute. Alla TRT possono essere sottoposti tutti i pazienti affinché siano in grado di udire e comunicare.

Condividi