Acufeni e Cantanti: la storia di Jackson Maine

L’acufene non è considerata una malattia ma è quel disturbo costituito da rumori che sono percepiti dalle nostre orecchie. La definizione che attribuiamo alla parola “acufene” è la percezione di un suono in assenza di un suono esterno, in altre parole che un suono può essere sentito solo dalla persona interessata. Inoltre, perché non consideriamo l’acufene, una malattia, può sempre essere sintomo di altri problemi o di salute o psicologico. Il 10 -15% della popolazione soffrono di acufene e spesso non è trattata anche per mancanza d’informazioni. I trattamenti di cura richiedono un trattamento specifico per superare gli effetti a lungo termine.

E la storia di Jackson Maine, (personaggio del film the star is born) star del rock ad avere un disturbo che lo tormenta: l’acufene. Un disturbo che lui considera una malattia a causa di un passato turbolento. Una vita difficile quella del protagonista che non accettava la sua malattia ma che per lui era diventato solo un tormento che non gli permetteva di vivere al meglio la sua vita. Insomma, una vita piena di contrasti quella Jackson. Infatti, affossato dall’alcolismo e dagli acufeni, piano piano si spegne, anche se riesce a trovare l’amore della sua vita attraverso la musica del rock.

L’acufene inoltre, tormenta anche tanti altri cantanti contemporanei (Pete Townshend, Bob Dylan, Ozzy Osborne e la stessa Streisand)proprio come riporta il sito Panorama.it. Jack si sottopone al corso diriabilitazione e inizia a curare la sua malattia dell’acufene. Insomma, nonostantetutto il protagonista cerca di uscire da questa brutta situazione che purtroppolo affligge, ma non tutto quello che è ora luccica. Non resta che vedere ilfilm e seguire il finale della pellicola e soprattutto fare prevenzione perquanto riguardano qualsiasi disturbo psicologico legato alla salute umana.

Abbiamo la soluzione a tutti i tuoi problemi di udito e acufeni, compila i campi sarai subito contattato

Privacy Policy

Condividi