Ipoacusia: Sintomi e Cause

Per ipoacusia si intende l’indebolimento dell’apparato uditivo dovuto ad un danno o alla degenerazione di uno o più dei suoi componenti.
wikipedia

Quando tale patologia non è grave si parla di “problemi di udito” mentre in caso di ipoacusia grave allora si può parlare di “sordità

Nei bambini ad esempio tale patologia è particolarmente compromettente in quanto può generare difficoltà anche nell’apprendimento non riuscendo ad udire e comprendere bene i suoni delle parole.

L’ipoacusia è la disabilità fisica più comune.
Si stima che almeno 1 persona su 3 soffre di problemi di udito e salendo man mano con l’età tale percentuale aumenta.

Esistono principalmente due tipi di ipoacusia:

Quella di tipo trasmissivo e quella di tipo neurosensoriale

Ipoacusia Trasmissiva

L’ipoacusia trasmissiva provoca una perdita della sensazione di intensità del suono.
Fondamentalmente i suoni non hanno un livello di volume sufficiente per poter essere uditi con chiarezza.
Si tratta di un disturbo che può essere sia transitorio che permanente a seconda delle cause che lo hanno provocato.

Possibili Cause

  • Infezioni dell’orecchio (otiti)
  • Perforazioni del timpano
  • Colesteatoma – cisti dell’orecchio
  • Otite esterna
  • Otosclerosi – malattia che provoca la calcificazione della staffa nell’orecchio medio
  • Occlusione causata da eccessivo cerume
 
 

Ipoacusia Neurosensoriale

L’ipoacusia neusosensoriale conduce non solo ad una perdita di intensità del suono , ma anche ad una perdita di chiarezza. Denominata talvolta “sordità percettiva”.

Tale patologia non può essere corretta ne con farmaci ne con la chirurgia; tuttavia gli apparecchi acustici e gli impianti cocleari moderni possono offrire un aiuto determinante.

 

Un controllo uditivo realizzato da un audioprotesista e un consulto con un medico ORL possono aiutarti a definire con precisione e professionalità il tuo profilo auditivo.

Noi della Otowell Acustica siamo sempre a tua disposizione chiama o contattaci per qualsiasi informazione e per prenotare un test dell’udito gratuito

Condividi