Amplificatori di suono o Apparecchi Acustici: Che differenze ci sono ?

Un amplificatore di suono è un dispositivo che ha la funzione di amplificare qualsiasi suono in ingresso di conseguenza anche rumori , suoni di fondo e qualsiasi cosa potrebbe darti fastidio
Un apparecchio acustico invece è un dispositivo personalizzato sulle reali necessità del paziente, dotato di un elettronica avanzata che amplifica solo ciò che la persona ha bisogno di sentire meglio.

L’ipoacusia è un problema molto serio che spesso viene sottovalutato o mal consigliato.
E’ di fondamentale importanza invece farsi guidare in questo percorso da persone esperte e preparate che possano prima di tutto mettere a suo agio il paziente scegliendo e illustrando passo passo quale soluzione acustica è meglio adottare per assicurare il massimo confort.

Stili di vita , abitudini, situazioni familiari e lavorative sono differenti da persona a persona l’udito è come una impronta digitale , è personale e come tale bisogna valutare e adattare una soluzione su misura.

Da qui la differenza non solo tecnica tra amplificatore e apparecchio acustico.

Mentre l’apparecchio acustico può essere personalizzato sulle reali necessità del paziente , l’amplificatore invece no , offre delle soluzioni “standardizzate” di serie e non modificabili un po come indossare gli occhiali di un’altra persona.

Li indosseresti ?

Un’altra sostanziale differenza tra apparecchio acustico e amplificatore di suono è l’obbligo della prestazione sanitaria da parte dell’audioprotesista, un esperto in possesso di laurea in Tecniche Audioprotesiche o di un titolo di studio equivalente.
Per legge gli apparecchi acustici devono essere applicati unicamente dall’audioprotesista.

Al contrario gli amplificatori di suono ,sono venduti senza alcune personalizzazione e senza l’assistenza dell’audioprotesista.

Condividi