fbpx
autovelox del rumore

Autovelox del rumore: strumento contro l’inquinamento acustico

Il rumore danneggia la salute dell’udito e, in merito a questa problematica, arriva dalla Francia un misuratore di rumore che sarà in grado di monitorare il fracasso degli autoveicoli in circolazione. Ecco l’Autovelox del Rumore

Il dispositivo, infatti, dotato di quattro microfoni per la misurazione dei decibel ogni decimo di secondo, sarà in grado, grazie a un computer che disegnerà la scia acustica, di individuare la fonte del rumore in eccesso.

Questo nuovo “autovelox” è in sperimentazione nelle aree più affollate di traffico a Parigi dove entro il mese entreranno in vigore coprendo l’intera area urbana.

Il dispositivo in collegamento con le stazioni di polizia farà partire le multe per gli “inquinatori acustici”.

Il rumore è certo un pericolo per la salute dell’udito delle persone, sopratutto per chi vive e lavora in zone centrali e affollate e questa nuova misura riesce ad essere più precisa dato che fino ad ora c’era l’imposizione di fermare uno a d uno i conducenti di auto rumorose.

Stop, quindi, a marmitte truccate e mancanti e si da il via a un traffico più silenzioso e meno inquinante, grazie all’autovelox del rumore

Condividi